Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

FONDAZIONE ROMA EUROPA

La Fondazione Romaeuropa è una delle istituzioni di maggior prestigio, in Italia e in Europa, per la promozione e la diffusione dell’arte, del teatro, della danza e della musica contemporanee.

Nata nel 1986 come Associazione degli Amici di Villa Medici, frutto di un’iniziativa italo-francese, la Fondazione è ormai un crocevia degli scambi culturali con il mondo intero.  È  stata costituita il 7 febbraio 1990 e ha ricevuto il riconoscimento della Personalità Giuridica il 30 aprile 1992 con Decreto del Ministero del Turismo e dello Spettacolo ed è sotto la tutela del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La Fondazione Romaeuropa riceve, per il Festival Romaeuropa, l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero degli Affari Esteri, il sostegno dell’Unione Europea, dell’Università Roma 3 e dei diversi ministeri della cultura europei, del Comune di Roma, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, della Camera di Commercio di Roma. È stata inoltre inserita, nel corso della sua storia, all’interno di numerosi accordi culturali bilaterali dell’Italia con altri paesi, su proposta del Ministero degli Esteri. È un motore di produzione, condivisione e diffusione culturale attraverso un ampio network internazionale e locale, di cui fanno parte Istituzioni, Ambasciate e centri di produzione e diffusione della creazione artistica contemporanea, come Réseau Varèse, e partecipa a progetti come la rete Theatron, tutti finanziati dall'Unione Europea. La sua mission consiste nell’intercettare le energie del contemporaneo per trasformarle in Arte e Cultura, in esperienze artistiche innovative capaci di esprimere la tensione verso il futuro e di spostare sempre più avanti la frontiera dell’indagine artistica. Ma anche in nuovi modelli di sviluppo e di gestione d’impresa in ambito culturale.

Crocevia di scambi culturali con il mondo intero, Romaeuropa è un’anima che valorizza le differenze, un organismo vivo e pulsante, che si muove lungo percorsi multipli, seguendo le traiettorie non lineari della modernità, abbandonandosi alle derive soltanto per raggiungere nuovi approdi nel campo della danza, della musica, del teatro, delle arti visive, delle nuove culture digitali e dei mondi futuri della comunicazione.

Fedele alla propria missione, Romaeuropa ha perseguito e raggiunto negli anni l’obiettivo di avvicinare un pubblico vasto e composito alla creazione artistica contemporanea mondiale, oltre che promuovere la conoscenza dei grandi maestri e dei giovani talenti nel campo delle arti sceniche. La Fondazione Romaeuropa dal gennaio 2008 ha sede presso l’Opificio Telecom Italia – spazio contemporaneo, factory creativa sita nell’area di Ostiense – Gasometro. Le sue attività principali sono il Romaeuropa Festival, Digital Life, la gestione artistica del Palladium Università Roma Tre, l’Ente di Promozione Danza, le molteplici attività svolte all’interno dell’Opificio Telecom Italia.

La Fondazione Romaeuropa ha sempre sostenuto l’importanza di partnership e collaborazioni con investitori privati sin dall’inizio delle proprie attività. Dal 2008 la Fondazione Romaeuropa porta avanti una solida sinergia con Telecom Italia, operatore leader nel settore delle telecomunicazioni, con il quale condivide un comune interesse verso le frontiere dell’innovazione, tecnologica e artistica.

Nel 2009 Federculture ha insignito la Fondazione del Premio speciale per la cooperazione pubblico-privato per l’ideazione di nuove modalità di finanziamento basate sulla partnership pubblico-privato e sul coinvolgimento del settore no profit.

Ultima modifica ilVenerdì, 10 Ottobre 2014 14:20

Informazioni aggiuntive

  • Presidente: Monique Veaute
  • Indirizzo: ROMA - OPIFICIO TELECOM ITALIA Via dei Magazzini Generali 20/A
  • Telefono: 06 45553000
  • FAX: 06 45553005
  • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Torna in alto

L'accesso a queste risorse è riservato agli Associati AGIS e alle associazioni a questa afferenti. Nel caso foste associati a una delle associazioni