Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

FONTANA (AGIS): SODDISFAZIONE PER EMENDAMENTI A FAVORE DELLO SPETTACOLO NELLA LEGGE DI BILANCIO 2018

fontana16Roma, 6 dicembre 2018 - “Questa prima fase dei lavori della Legge di Bilancio 2018 non può che indurci ad esprimere soddisfazione per l’attenzione rivolta al mondo dello spettacolo” – è quanto dichiara in una nota il Presidente dell’Agis, Carlo Fontana.

“Attraverso alcuni emendamenti, sono stati previsti positivi interventi di natura finanziaria. Da segnalare l’incremento della dotazione del Fus 2019 di 8 milioni di euro, un finanziamento di 12 milioni e mezzo alle Fondazioni lirico sinfoniche, 1 milione di euro per il sostegno del settore dei festival, cori e bande, il rinnovo della previsione di 2 milioni di euro in favore di attività culturali nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite da eventi sismici. Un ulteriore sostegno – prosegue il Presidente Agis – è stato garantito anche al mondo del cinema attraverso un incremento di 4 milioni di euro del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell'audiovisivo”. “Sono tutti segnali importanti che intendiamo cogliere come investimento, non episodico, nei confronti del mondo della cultura e dello spettacolo. Per questo – conclude Fontana - dobbiamo essere grati al Ministro, Prof. Alberto Bonisoli, ed i Direttori Generali competenti, dott. Onofrio Cutaia per lo Spettacolo dal Vivo e dott. Nicola Borrelli per il cinema, che stanno offrendo, attraverso la loro azione, segnali concreti di attenzione verso il nostro mondo”.

Ultima modifica ilGiovedì, 06 Dicembre 2018 12:51
Torna in alto

L'accesso a queste risorse è riservato agli Associati AGIS e alle associazioni a questa afferenti. Nel caso foste associati a una delle associazioni